Farma&Friends, la generosità dei farmacisti fa raccogliere 65mila euro. Contarina: “Felice che Cossolo voglia farne evento nazionale”

Quasi 1300 persone per un totale di 65mila euro, necessari per acquistare un oftalmoscopio da donare all’ospedale oftalmico di Roma e sostenere il Bambino Gesù con un progetto dedicato all’identificazione, nei bambini, di tumori al cervello.

Sono questi i numeri della generosità dei farmacisti che hanno partecipato, anche quest’anno, alla serata di beneficenza Farma&Friends organizzata da Federfarma Roma, martedì 1 giugno, nella splendida location di Villa Miani.

“Due progetti molto importanti che, grazie ai farmacisti, prenderanno corpo”, ha annunciato ai microfoni di Federfarma Channel Vittorio Contarina, ideatore dell’evento, presidente di Federfarma Roma e vice presidente nazionale. “Una somma di denaro importantissima che fa di Farma&Friends un vero e proprio brand che è garanzia di beneficenza, di solidarietà, di amore”.