Rapporti con l’Europa, Tobia: “Diffuse le nostre esperienze e le nostre best practices”

Rafforzare la presenza della ‘farmacia’ italiana sul palcoscenico europeo. A parlare dell’obiettivo messo in campo da Federfarma in questi 20 mesi di attività, è stato il tesoriere di Federfarma nazionale Roberto Tobia nel corso degli Stati Generali della Farmacia Italiana di Roma.


“In questi 20 mesi di attività, abbiamo intensificato i rapporti con il PGEU, l’Associazione che rappresenta a Bruxelles le farmacie e i farmacisti che vi operano, e le rappresentanze dei farmacisti degli altri Paesi. Dall’Europa, infatti, arrivano molte novità per tutti noi, come cittadini, ma anche come farmacisti. È fondamentale essere presenti dove si prendono decisioni che si ripercuotono sulla nostra attività professionale, per renderle sostenibili e utili ai fini del buon funzionamento del servizio farmaceutico”.